Un marinaio solitario ed ex acclamatissima superstar del football americano soprannominato Bulldozer, ritiratosi improvvisamente dal mondo dello sport, è costretto a fermarsi nel porto di Livorno per un danno al motore del suo barcone. Qui, i militari del sergente Kempfer nella vicina base USA di Camp Darby fanno i prepotenti con i ragazzotti del paese, i quali stanno organizzando una squadra di football. I militari e i ragazzi non perdono occasione per affrontarsi, i primi usando i loro metodi maneschi, gli altri (seppure capaci di difendersi con i pugni) con i loro scherzi e dispetti. Per via del suo soggiorno forzato, Bulldozer si inserisce presto nella disputa quando, nel locale del porto, sfida e batte proprio Kempfer in una ricca scommessa a braccio di ferro, scatenando un’inevitabile rissa dalla quale si dilegua totalmente indisturbato. La forza e lo smacco rifilato al sergente attirano le simpatie dei ragazzi verso l’ex campione, tanto che questi subito gli organizzano una sorta di “imboscata” da parte degli stessi americani in modo da far scoppiare una nuova rissa, certi di ridare a Kempfer e al suo intero squadrone una nuova sonora lezione (cosa che effettivamente avviene).

Lo chiamavano Bulldozer Film Streaming