Louis de Pointe du Lac (Brad Pitt), viene intervistato da un giornalista, Daniel Malloy (Christian Slater). Ci troviamo nella San Francisco del 1993 in un albergo, e Louis racconta all’uomo la sua vera natura, quella del vampiro. Da qui, inizia a raccontare la storia della sua vita, per fargli capire quanto sia orribile essere un vampiro, nonostante si sia immortali.

New Orleans, 1791. Louis è un ricco proprietario terriero. In seguito alla morte della moglie e del figlio ha perso ogni attaccamento alla vita, considerandola inutile. Una figura misteriosa, il vampiro Lestat de Lioncourt (Tom Cruise), avendo attentamente osservato il suo comportamento, decide quindi di renderlo a sua volta vampiro, per avere un compagno e per mostrargli i vantaggi di un’eterna non-vita. Louis, al contrario, si dimostra essere un vampiro dotato ancora di una sensibilità tutta umana che gli impedisce di assecondare la sua nuova natura oscura; come lui stesso dice, prova ancora rispetto per la vita umana, e dunque non riesce ad uccidere con la tranquillità, il distacco e la crudeltà che caratterizzano Lestat: preferisce cibarsi di topi e altri animali. Lestat, nel tentativo di convincerlo ad accettare questa nuova esistenza, è capace solo di sbeffeggiarlo per la sua ridicola nostalgia per la vita mortale – in definitiva, non è quel genere di maestro che Louis sperava gli avrebbe insegnato tutto sul significato profondo di quel dono oscuro, di quella capacità di togliere arbitrariamente la vita così simile a quella di Dio. Nonostante tutte le sue remore, Louis ormai non può negare a se stesso che ha bisogno di soddisfare la sua sete, e durante una notte di vagabondaggio capita per caso in un quartiere in cui vi sono dei focolai di peste, e nel quale una bambina, Claudia (Kirsten Dunst), sta piangendo sul cadavere della madre uccisa dal morbo. In parte per compassione, in parte sopraffatto dal bisogno di sangue umano, Louis la abbraccia e poi la morde, dissanguandola fino a portarla sull’orlo della morte. Impaurito dalla sua stessa famelica scelta, Louis scappa. Lestat, che ha assistito alla scena estremamente divertito, lo ritrova ore dopo e lo riporta a casa, dove rende anche Claudia un vampiro. La bambina, adottata da Lestat e Louis, si dimostra un’ottima vampira, anzi, prova piacere nell’uccidere e nel seguire gli insegnamenti di Lestat.

Intervista col Vampiro film streaming xivd

—————————————————————–

Nowvideo – Nowdownload – Putlocker – Rapidgator